LA PARTITA – Legia Varsavia-Napoli 1-4, gli azzurri dominano in Polonia

Il Napoli batte in Polonia il Legia Varsavia 4-1 con le reti di Zielinski, Mertens, Lozano e Ounas

PRIMO TEMPO

Al 10′ passa in vantaggio il Legia con Emreli che spedisce il pallone in rete col sinistro. Al 16′ doppia occasione per il Napoli in pochi secondi: Demme serve Zielinski che effettua la conclusione ma colpisce il palo, subito dopo ci riprova il polacco ma spedisce sopra la traversa. Azzurri propositivi in molte occasioni ma non riescono a trovare il gol. Al 46′ assegna due minuti di recupero e al 48′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 46′ Legia vicina al raddoppio, ancora con Emreli che colpisce il palo. Al 50′ calcio di rigore per il Napoli per un fallo di Josuè su Zielinski, dal dischetto il polacco non sbaglia. Al 75′ altro calcio di rigore per il Napoli per un fallo di Josuè su Politano, dal dischetto va a segno Mertens. Al 78′ terzo gol per gli azzurri, questa volta con Lozano che servito da Petagna, insacca a porta sguarnita. All’89’ arriva anche il quarto gol del Napoli con Ounas. Al 90′ l’arbitro assegna 5 minuti di recupero e al 95′ termina la gara.

IL TABELLINO

Marcatori: 10′ Emreli (L), 51′ rig. Zielinski (N), 74′ rig. Mertens (N), 78′ Lozano (N), 89′ Ounas (N).

LEGIA VARSAVIA (3-4-3): Miszta; Johansson, Wieteska, Jedrzejczyk, Rose; Ribeiro, Josué, Slisz (70′ Martins), Mladenovic; Kastrati (66′ Muci), Emreli (80′ Lopes), Luquinhas. All. Golebiewski

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani , Koulibaly, Juan Jesus; Demme (65′ Lobotka), Anguissa; Lozano, Zielinski (72′ Mertens), Elmas (65′ Politano); Petagna. All. Spalletti

Ammoniti: Elmas (N), Jedrzejczyk (L), Miszta (L)

Foto: SSC Napoli

Mariano Potena

Commenti