Centro Ester Basket sempre più al comando, espugnato il campo del Giugliano

Bk Club Giugliano 50
Centro Ester Barra 68
(14-13; 23-28; 37-52)
Bk C.Giugliano: De Maria 18, Pianese 14, Schisano 11, Pedata 3, Verde 2, Grimaldi 1, Di Nardo 1, Brillante F, Belardo, Brillante A, Montanari, Pirozzi. Coach Chiariello
Centro Ester Barra: Guarino 18, Gaudino 12, Balestrieri 11, Romano 8, Alaimo 6, Pone 4, Monsurrò 3, Gallo 2, Pecchia 2, Riccardi 2, Barone, Perna. Coach Massaro

Nuova impresa del Centro Ester Napoli che supera anche il Giugliano e resta al comando della classifica a punteggio pieno. Obiettivo centrato per la squadra del presidente Pasquale Corvino che riesce a mettere ulteriore fieno in cascina in attesa di osservare il turno di riposo che il calendario riserva loro per la prossima settimana.

“Una partenza lenta -spiega a fine partita Alessandro Gaudino– come testimonia il primo parziale terminato 14-13. Ma poi, alla distanza, abbiamo saputo farci valere. A partire dal secondo quarto abbiamo carburato nel migliore dei modi riuscendo ad allontanare nel punteggio la formazione di casa”. Con 12 punti all’attivo, l’ala-pivot è stata con Guarino (18) il migliore realizzatore della serata: “Di questa squadra mi piace lo spirito -sottolinea- tutti scendono in campo pronti a fare la loro parte. Anche i nostri under hanno già la maturità e lo spirito giusto per dare il giusto contributo quando sono in campo”.

Un vero peccato che adesso il calendario faccia raffreddare il contatto proprio con la palestra del Centro Ester: “Inizia un periodo bizzarro -conclude Gaudino- abbiamo un turno di riposo e poi due trasferte consecutive contro due delle migliori squadre del girone. Chiaramente questa situazione la troveremo a nostro favore nel girone di ritorno, per il momento però approfitteremo di questa sosta per recuperare. Sarà positiva per chi ha qualche acciacco da smaltire per tornare forte ed efficiente alla ripresa”.

Commenti