Maradona Junior: “Non ho mai pensato di fare causa al Napoli per la maglietta celebrativa di mio padre”

Il figlio napoletano dell’ex “pibe de’oro”, conosciuto come Diego Maradona Junior, ha rilasciato una dichiarazione in merito a delle voci infondate che parlavano dell’intenzione degli eredi del fuoriclasse argentino di voler fare causa alla SSCN per non aver interpellato nessuno della famiglia, per avere il permesso di far indossare la maglia celebrativa con l’effigie di Maradona ai calciatori del Napoli nel match con il Verona. Ma ecco, nel dettaglio, quanto detto dal figlio di Diego:

“Mi dispiace tantissimo sentire  che nelle ultimamente sono state messe in giro  delle voci di pura fantasia secondo cui io avrei voluto fare causa alla società azzurra, per quanto accaduto domenica a Fuorigrotta.  Sono pronto a smentirle categoricamente. Da parte mia non ho mai dichiarato che noi figli di Maradona vogliamo agire legalmente contro il Napoli! Sono tifoso azzurro dalla nascita e  vado allo stadio, con mio nonno, da quando avevo l’età di 4 anni. Mi hanno chiesto solo un parere sulla maglia commemorativa che la società ha inteso dedicare a mio padre. Ho detto che ho apprezzato il gesto del club, come ogni manifestazione d’affetto che si è verificata negli ultimi tempi.  Sia io che i miei fratelli siamo sempre disponibili a qualunque apertura nei confronti della SSC Napoli, a patto che ci interpellino prima. “

Commenti