Lotta scudetto: oggi grossa opportunità, per il Napoli, di agguantare i rossoneri

Con il pareggio rimediato al minuto 92, in virtù di una rete in acrobazia di Ibrahimovic, contro l’Udinese, alla Dacia Arena, quest’oggi, il Milan potrebbe vedersi scavalcato dai cugini interisti e agguantato dal Napoli in classifica. Pertanto gli uomini di Spalletti, il quale ritrova il capitano Insigne, contro l’Empoli, a Fuorigrotta, hanno la grossa opportunità di rubare due punti ai rossoneri e di conseguenza appaiarsi in vetta, in attesa del risultato dei nerazzurri di stasera. Sarebbe un ottimo viatico verso la supersfida di domenica prossima, a San Siro, in uno scontro diretto, che già promette scintille.  Ma gli azzurri coglieranno al volo l’occasione? Reggeranno la pressione di dover vincere obbligatoriamente? Dimostreranno  di aver raggiunto la piena maturità e la coscienza di essere forti? Belle domande! Ahimè spesso e volentieri il Napoli, in passato, non ha retto alla pressione ed ha mancato l’obiettivo. Giusto, tuttavia, precisare che l’impegno cui va incontro la formazione partenopea non è affatto semplice e ciò appare evidente dai risultati conquistati dalla compagine di Andreazzoli.  Tuttavia, sicuramente, Mertens e compagni hanno tutte le qualità e le potenzialità per uscire vittoriosi dal Maradona. La ghiottissima chance di approfittare del mezzo passo falso del Milan contro la squadra del neo tecnico dell’Udinese Cioffi non può essere disattesa per tanti motivi, primo fra tutti quello di dimostrare che il Napoli è vivo e vegeto e che non ha alcuna intenzione di mollare come qualcuno, a torto, aveva affermato dopo la sconfitta con la squadra di Gasperini. 

Commenti