L’Inter sale in cattedra: dallo scudetto alla Coppa Italia, nerazzurri padroni delle quote

ROMA – In prima fila per lo scudetto, ma non solo. L’Inter continua la sua ascesa nelle quote dei bookmaker, dopo la quinta vittoria consecutiva in campionato e la vetta della classifica conquistata nell’ultima giornata. Il secondo titolo di fila ha toccato la quota più bassa da inizio stagione, a 1,70 su Planetwin365, avanti su Atalanta (4,00), Milan e Napoli (entrambi a 6,00). Nel frattempo, Inzaghi e i suoi sono saliti in cattedra anche nelle scommesse sul miglior attacco di Serie A, dove pure sono primi a 1,48, ancora una volta davanti all’Atalanta (2,40), da tre stagioni la squadra con il reparto avanzato più prolifico. L’Inter è poi in piena lotta per la miglior difesa (a 2,50), in questo caso alle spalle del Napoli, in testa a 1,80. La rincorsa nerazzurra si è completata pure sul fronte delle coppe “nostrane”: la conquista della Supercoppa di gennaio vale 1,62 contro il 2,15 della Juventus, e anche in Coppa Italia Inzaghi la spunta a 3,55 su Allegri (3,65). Il nodo più grande rimane ovviamente quello della Champions League, dopo il sorteggio stregato che ha portato il Liverpool per gli ottavi: un incrocio che ha fatto salire a 36,00 la quota per il trionfo nerazzurro, in questo caso alle spalle dei bianconeri (17,00), che invece troveranno il Villarreal.

Commenti