L’ASL blocca la Salernitana: non parte per Udine

La Salernitana non partirà oggi per Udine, dove domani è attesa dall’ultima partita del girone di andata contro l’Udinese, per alcuni casi di positività al Covid nel gruppo squadra. Lo riporta l’ANSA citando ambienti del calcio granata. In attesa di altri tamponi molecolari sul resto della squadra, è stata l’azienda sanitaria a bloccare il trasferimento in Friuli, previsto con un volo di linea nel pomeriggio.

I tamponi molecolari sono stati effettuati su tutta la squadra e i risultati sono attesi in serata. Nella migliore delle ipotesi, se non emergeranno altri casi che impediscono la trasferta, la Salernitana viaggerà per Udine domani mattina, a poche ore dal fischio d’inizio della partita previsto per le 18.30.

“L’U.S. Salernitana 1919 comunica che a seguito della rilevata positività al Covid-19 da parte di un calciatore, l’ASL di Salerno ha fatto divieto assoluto di far intraprendere il viaggio della squadra per la trasferta di Udine con volo di linea così come programmato”, si legge nella nota del club campano. “A seguito di ciò è stato applicato il protocollo attualmente in vigore e tutti componenti del gruppo squadra si sono sottoposti nel pomeriggio a tamponi molecolari. Qualora i tamponi risultassero negativi la Società ha già predisposto la partenza della squadra per la giornata di domani con un volo privato. Seguiranno ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore”.

OneFootball.com

Commenti