Mercato: De Laurentiis strizza l’occhio a Luis Muriel, telefonata a Percassi

Il calciomercato invernale è entrato nella fase calda, già diverse trattative si sono concluse, come per esempio il passaggio di Boga dal Sassuolo  all’Atalanta, che ha messo sul mercato l’attaccante colombiano Luis Muriel, eterno panchinaro. Il Napoli, attraverso il presidente De Laurentiis, secondo le voci diffuse dal portale Sport del sud, ha fatto una telefonata al suo omologo Percassi per intavolare una trattativa sulla base di un prestito con obbligo di riscatto a 22 milioni pagabili in quattro rate. Sarebbe un vero colpo di mercato se andasse in porto, un autentico botto di fine anno. Qualora Muriel arrivasse all’ombra del Vesuvio ai primi di gennaio, potrebbe anche essere schierato nella prima di ritorno allo Stadium di Torino contro la Juventus. L’attaccante connazionale di Zapata, inoltre potrebbe essere il degno sostituto di Mertens nella prossima stagione, visto che il belga ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e sembra che il club azzurro non sia intenzionato a rinnovarlo per una questione di età. Del resto il Napoli, al 99% perderà pure Lorenzo Insigne, forse a gennaio, per cui il probabile neo acquisto sarebbe anche una giusta alternativa al capitano. Non ci resta che stare alla finestra ad attendere gli sviluppi di questo affare tra Atalanta e Napoli. Di qualche ora fa però la notizia di una smentita da parte della SSCN riguardo a questa operazione, il Napoli ha infatti comunicato che non c’è nulla di vero, visto che a gennaio Giuntoli non prenderà nessun attaccante.

Commenti