Serie A, Italia nella morsa del Covid: torna ridotta al 50% la capienza negli stadi

La capienza negli stadi fa un passo indietro, rivela il quotidiano sportivo Gazzetta.it, di fronte alla quota centomila contagi di Covid-19 sfiorata con i dati di oggi.

Il massimo livello di riempimento degli spalti torna a essere il 50% con la soluzione a scacchiera in vigore prima dell’estensione al 75 per cento che è attualmente in vigore. Cambia anche la situazione per gli impianti sportivi al chiuso, che potranno arrivare al 35%.

Fonte: Gazzetta.it

Commenti