Gli interventi di Paolo Bargiggia a “1 Football Club”

A “1 Football Club”, programma radiofonico condotto da Luca Cerchione in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Paolo Bargiggia, storico giornalista di Mediaset ed attualmente nella squadra di Udinese TV. Di seguito, un estratto raccolto dalla redazione di calcioinpillole.com.

Affari più caldi dell’ultimo giorno
“Questa mattina il Sassuolo, che è una società avanti almeno qualche anno rispetto agli altri club italiani, ha chiuso con il Padova per il giovane attaccante Moro, che rimarrà in prestito al Catania. In questo momento vi è un incontro con il Pisa per il giovane Lucca. Grande mercato, quello del Sassuolo, che ha anche ‘ceduto bene’ facendo partire Boga e Goldaniga. La Juventus dovrebbe aver trovato una collocazione per Ramsey. Ieri si parlava di Wolverhampton ma, ora, l’opzione più probabile porta ai Rangers Glasgow. A quel punto i bianconeri andrebbero su Nandez. La Juventus ieri ha bloccato Gatti del Frosinone. Occhio alla Lazio, resta viva l’ipotesi Miranchuk, è una corsa contro il tempo. La Salernitana continua a sistemare gli ultimi tasselli”.
Mercato Juve ‘faraonico’ per sopperire alle carenze della sessione estiva?
“Aveva appena 5 giorni nell’ultima finestra estiva quando è partito Cristiano Ronaldo. L’operazione Vlahovic, se fosse stata attuata in estate, avrebbe dato più chances ai bianconeri di entrare in Champions League. Chiaramente ora fa una specie di azzardo. Pensate alla particolarità del calciomercato. La Juventus ha preso Zakaria, in un’operazione da 5 milioni più bonus circa. Ha versato commissione e ‘buonentrata’ al calciatore. Tra 24 ore avrebbe potuto tesserarlo gratis per la prossima stagione”.
Rinnovo Rrahmani
“Non ha ancora rinnovato, da quello che so. E’ previsto un incontro tra le parti, sicuramente vogliono continuare insieme ma ancora non è fatto”.
Mercato Napoli
“Il Napoli ha ricevuto offerte dal Newcastle per i due gioielli Osimhen e Fabian Ruiz, circa 40 milioni per lo spagnolo; potevano arrivare anche a 100 per l’ex Lille. Il Napoli le ha rifiutate e, gli stessi giocatori, non erano convinti della destinazione. Il club deve rinnovare il contratto di Fabian Ruiz che, al momento, è uno dei migliori della rosa e percepisce 1 milione e mezzo. La mia sensazione è che, se si dovessero fare vivi club importanti come Real Madrid, sarà dura trattenere il giocatore e pareggiare certe offerte. Discorso esterno sinistro: su Olivera, non mi risulta abbiano chiuso l’operazione. Si sono informati sul prezzo, siamo sui 12-15 milioni, ma il Napoli guarda anche altrove. E’ tornata viva l’ipotesi Emerson Palmieri. Piace sempre Parisi. Al mercato del Napoli do 6 per la coerenza. Il mercato va valutato per prospettiva e necessità, credo che il Napoli abbia fatto bene visti anche i rientri dei giocatori che sono mancati”.
Mercato Inter
“L’Inter ha guardato avanti: si è portata in casa l’eventuale dopo-Perisic (Gosens, ndr). L’incognita chiaramente è legata alla condizione fisica. Caicedo è una buona alternativa ed è un giocatore che Inzaghi conosce bene. I nerazzurri hanno prenotato Scamacca per la prossima stagione. L’Inter lavora serenamente vista la condizione di classifica, ora può concentrarsi sui rinnovi, anche se Perisic potrebbe andare via. Se devo dare un voto al mercato dell’Inter, do un 6,5”.
Mercato Milan
“L’unica operazione che ha fatto il Milan è quella di Lazetic. Sicuramente è un buon prospetto ma, i tifosi rossoneri, sono delusi per il mancato arrivo di un difensore. E’ stato inseguito a lungo a Botman, si è parlato con il Psg per Diallo, poi con lo Schalke per Thiaw. Se non essere intervenuti, significa che c’è già un accordo per l’estate allora avrebbe un senso. Al mercato del Milan dò 5. Davanti non può affidarsi ancora a Ibrahimovic e Giroud. Il Milan segue questo famoso ‘modello Arsenal’, con una filosofia di giocatori giovani e spese basse. Può essere un buon modello ma, vedendo come si sono rinforzate le squadre attorno, rischia di rimaner fuori dalla Champions”.
Mercato Atalanta
“All’Atalanta do 6+. Hanno preso Boga, ieri è stata chiusa l’operazione Mihaila, un altro affare ‘da qui in avanti’. Hanno prestato Piccoli e ceduto Gosens. Bisogna capire come sta il giocatore, perché è curioso che l’Atalanta lo abbia lasciato andare così facilmente”.
Mercato di Roma e Lazio
“Sono arrivati Oliveira e Maitland-Niles in casa Roma. Se pensiamo anche ai quasi 100 milioni spesi in estate, ora sta a Mourinho ottenere un certo tipo di risultati, do 7 come voto al mercato per la concretezza delle operazioni. La Lazio ha deluso, proverà per Miranchuk ma la questione dell’indice di liquidità tiene tutto bloccato. Darei 4,5 ai biancocelesti”.
Valutazione mercato tra le altre squadre della Serie A
“Do 7 al Genoa che, a livello numerico, è probabilmente quella che ha fatto più operazioni. Sono arrivati giocatori interessanti come Amiri, Gudmunsson, Yeboah, Piccoli. Tra il 6 e il 6,5 squadre come Cagliari e Salernitana. La Salernitana si è mossa tanto ma non mi convincono questi giocatori ‘fermi’ come Fazio o quelli stranieri che devono adattarsi, specialmente se l’obiettivo è salvarsi. Do 7 anche alla Sampdoria che ha fatto dei buoni colpi”.

Commenti