Icardi, l’ex agente: ”Vicino al Napoli tantissime volte, magari sarebbero cambiate le cose sia per lui che per il club”

A Radio Marte nel corso della trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Elio Letterio Pino, agente.

“La Juventus può recuperare posizioni in campionato, Allegri può trovare la quadra. In Champions League è una lotteria, può succedere di tutto. Cambierà qualcosa tra le prime 5? Gara a tappe, dovranno essere bravi gli allenatori a non scoraggiarsi così come il gruppo. Le somme si tirano alla fine, gli ultimi anni hanno insegnato che essere sempre lì aiuta. Il gruppo è quello, se la giocheranno queste squadre. Una vittima illustre sicuramente ci sarà.
Mercato Juventus? Mancava un attaccante che vedesse di più la porta, Morata non ha mai segnato tantissimo. Vlahovic farà certamente più gol in cassaforte. Il distacco è tanto però anche l’Inter non ha un febbraio facile, bisogna sempre crederci. La Juve farà paura a tutti.
Icardi fu vicino al Napoli? Tantissime volte, De Laurentiis l’ha trattato in prima persona, poi però per un motivo o per un altro il matrimonio non si è mai fatto. Magari sarebbero cambiate tanto le cose, sia per il Napoli che per il giocatore. Si è un po’ perso? Io lo conosco bene, forse ha lasciato qualche strascico l’addio all’Inter. Ha fatto benino al PSG, non è facile affermarsi in mezzo ai campioni.
La fortuna del Napoli è che Giuntoli può trovare il sostituto di Insigne. Un’altra fortuna è Spalletti: all’Inter il nuovo corso è iniziato con lui, ha portato gioco e mentalità vincente. Qualche ultimo colpo oggi? Più o meno quelli letti sui giornali ma niente di particolare”.

Commenti