LA PARTITA – Cagliari-Napoli 1-1, solo un pari alla Sardegna Arena

Il Napoli non va oltre l’1-1 alla Sardegna Arena contro il Cagliari, a segno per la squadra di casa Gaston Pereiro, rispondono gli azzurri con Osimhen.

PRIMO TEMPO

Al 9′ prima occasione per il Napoli con Di Lorenzo con il sinistro, Cragno ci arriva e il pallone termina di poco alto sopra la traversa. All’11’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo riceve il pallone Rrahmania porta sguarnita ma non controlla bene il pallone e spedisce fuori. Al 18′ Koilobaly sbaglia il rinvio, ne approfitta Joao Pedro che effettua la conclusione, il palo termina di poco fuori. Al 34′ tiro di Mario Rui in buona posizione, altro salvataggio di Cragno. Al 45′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 59′ passa in vantaggio il Cagliari con Gaston Pereiro con un tiro a giro, papera di Ospina e il pallone termina in rete. Al 61′ pericoloso ancora il Cagliari con un colpo di testa di Deiola a tu per tu con Ospina, il portiere intercetta. All’85’ altra grande parata di Ospina su un tiro potente di Marin. All’87’ arriva il pareggio del Napoli: Mario Rui serve com un cross Osimhen che di testa insacca.

IL TABELLINO

Cagliari ( 3-5-2): Cragno; Goldaniga, Lovato, Altare; Bellanova, Baselli, Grassi, Deiola, Dalbert; Joao Pedro, Pereiro. A disposizione Aresti, Radunovic; Carboni, Ceppitelli, Lykogiannis, Obert, Zappa; Marin, Gagliano, Keita Baldè, Pavoletti. All: Mazzarri.

Napoli (3-4-1-2): Ospina; Rrahmani, Koulibaly, Juan Jesus (66′ Fabian Ruiz); Di Lorenzo (24′ Malcuit), Demme (66′ Osimhen) Zielinski, Mario Rui; Elmas; Mertens, Petagna (66′ Ounas). A disposizione: Marfella, Meret, Ghoulam. All: Spalletti.

Arbitro: Sozza

Reti: 59/ Pereiro, 87′ Osimhen

Commenti