Serie A, scudetto: in vetta regna l’equilibrio, ma per i bookie l’Inter è ancora padrona delle quote

ROMA – Una 26^ giornata di Serie A interlocutoria dove Milan e Napoli vengono fermate sul pari esterno da Salernitana e Cagliari – ottenuto solo nel finale – mentre l’Inter subisce addirittura la seconda sconfitta interna consecutiva dal Sassuolo “ammazzagrandi”. Nonostante il successo in casa nerazzurra manchi addirittura da un mese esatto, con esattezza dal 22 gennaio a San Siro contro il Venezia, la formazione di mister Inzaghi è ancora nettamente avanti per la lotta scudetto. Per gli analisti di Planetwin365 il bis nerazzurro si gioca a 1,50, quota che sale invece a 1,60 su Snai. Oscilla tra 4,25 e 4,50 la conquista del titolo undici anni dopo l’ultima volta da parte dei “cugini” del Milan, con il Napoli a inseguire tra 4,75 e 5,25. Ormai fuori dai giochi la Juventus di Allegri, che nelle ultime due giornate non ha approfittato dei vari passi falsi delle prime tre della classe, offerta tra 23 e 25 dai bookmaker.

Commenti