NAPOLI-BARCELLONA, LE PAGELLE: ZIELINSKI BOCCIATO, CENTROCAMPO INESISTENTE

MERET 6 Può poco su tutti e quattro i gol del Barcellona. I giocatori blaugrana gli arrivano da ogni dove.

KOULIBALY 5,5 Canta e porta la croce, proiettandosi spesse volte in avanti per provare a dare una scossa ai suoi, ma lasciando al contempo enormi spazi dietro. Alla fine anche lui affonda, assieme ai suoi compagni di reparto.

RRAHMANI 5: Anche lui in balia degli avanti blaugrana. Spazza male il pallone in occasione del 2-0 del Barcelona. In difficoltà.

DI LORENZO 5: Ferran Torres lo fa impazzire. Poco preciso anche nella fase offensiva.

MARIO RUI 5 Adam Traorè è un cliente molto scomodo, soprattutto non avendo il supporto in raddoppio. Prova a sganciarsi in avanti, ma molto impreciso.

FABIAN RUIZ 5,5: Si dimostra molto lento nei movimenti in confronto al centrocampo blaugrana, che lo devasta. Prova qualche cambio di gioco, con alterna efficacia. (MERTENS SV)

DEMME 4,5: In balia del centrocampo avversario, fatica a trovare la posizione giusta. (POLITANO: 6 Ci mette il giusto impegno e determinazione, trovando il gol del 2-4

ELMAS 4,5: Mai in partita, anche quando nel secondo tempo Spalletti lo sposta a centrocampo

INSIGNE 5,5: Ha il merito di segnare il rigore che riapre parzialmente il match in quel frangente. Delittuoso il calcio d’angolo che spiana la strada al contropiede del Barca. Sbaglia molte scelte là davanti. (PETAGNA SV)

ZIELINSKI 4,5: Non trova la posizione giusta in campo, impreciso nei passaggi e in fase di pressing. (OUNAS SV)

OSIMHEN 6: Ingabbiato dal duo Arajuo e Piquet, ha il merito di guadagnarsi il rigore. Male e poco servito, partita complicata per il nigeriano. (GHOULAM SV)

 

Commenti