LA PARTITA – Napoli-Genoa 3-0, a segno Osimhen, Insigne e Lobotka

Il Napoli batte al Maradona il Genoa 3-0. Apre le marcature nel primo tempo Osimhen, nella ripresa segna Insigne su rigore e Lobotka.

PRIMO TEMPO

Al 13′ pericoloso il Genoa con Yeboah che dal limite effettua la conclusione con il destro, il pallone colpisce la traversa. Al 28′ ci prrova Insigne con un tiro a giro, ma il pallone termina di poco alto sopra la traversa. Al 32′ passa in vantaggio il Napoli con Victor Osimhen che viene servito da Di Lorenzo e di testa va a segno. Al 45′ l’arbitro assegna 5 minuti di recupero e al 50′ termina il primo tempo.

SECONDO TEMPO

Al 62′ calcio di rigore per il Napoli per un fallo di mano di Germania, dal dischetto sbaglia Insigne che spedisce il pallone sul palo, ne approfitta Di Lorenzo che va a segno, l’arbitro però fa ripetere il rigore in quanto alcuni giocatori del Genoa sono entrati in anticipo in area, Insigne per la seconda volta sul dischetto non sbaglia. All’81’ terzo gol del Napoli con Lobotka che da centrocampo si invola verso l’area e con il destro insacca. Al 90′ termina la gara.

IL TABELLINO

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Koulibaly, Mario Rui (28′ st Ghoulam); Anguissa (39′ st Demme), Fabian (28′ st Lobotka); Lozano, Mertens (28′ st Zielinski), Insigne; Osimhen. A disposizione: Meret, Juan Jesus, Malcuit, Zanoli, Demme, Elmas, Ounas, Petagna, Politano. Allenatore: Spalletti

Genoa (4-2-3-1): Sirigu; Hefti (10′ st Hernani), Bani, Ostigard, Criscito; Badelj (24′ pt Frendrup), Galdames (30′ st Melegoni); Gudmundsson (30′ st Destro), Amiri, Portanova (11′ st Ekuban); Yeboah. A disposizione: Semper, Vodisek, Masiello, Vazquez, Ghiglione, Cambiaso, Rovella. Allenatore: Blessin

Arbitro: Fabbri di Ravenna

Reti: 32′ pt Osimhen (N), 20′ st Insigne su rig (N), 36′ st Lobotka (N)

Ammoniti: Lobotka (N); Galdames (G); Recupero: 5′ pt, 0′ st.

 

Commenti