Serie A, lotta salvezza: la Salernitana vede il traguardo, il Cagliari a quota retrocessione

ROMA – Il rigore sbagliato da Diego Perotti nel finale di Empoli-Salernitana suona come un match-point fallito per i campani, che però grazie alle sconfitte di Genoa, già matematicamente in B, e Cagliari, sono ancora artefici del proprio destino. La formazione di Davide Nicola si presenta all’ultima giornata con due punti di vantaggio sui sardi terzultimi e in casa contro l’Udinese cerca una permanenza in Serie A che solo un mese fa sembrava utopia. Come riporta Agipronews, per i betting analyst di Sisal il traguardo per i granata è ora molto vicino, con il ritorno in Serie B della Salernitana fissato a 3,50 contro l’1,25 della retrocessione di Joao Pedro e compagni, chiamati ad una vera propria impresa, ovvero quella di battere fuori casa il Venezia ultimo della classe e sperare in un miracolo dei bianconeri friulani in un Arechi ancora tutto esaurito.

Commenti