Fedele: “Ho incontrato De Laurentiis e l’ho trovato diverso…”

A Radio Marte nel corso di “Marte Sport Live” è intervenuto Enrico Fedele, dirigente

“Ho incontrato De Laurentiis domenica mattina, non parlavo con lui da 4/5 anni, l’ho trovato molto diverso e molto preparato. Lui ama il Napoli, sono rimasto ben impressionato e ha idee precise per il futuro. Gli ho rinnovato il mio desiderio: fare qualcosa per i giovani del Napoli.
De Laurentiis non farà mai una gestione tipo Milan, sarà sempre lui a vigilare, è come se il Napoli fosse una moglie o una figlia da cui non vuole staccare il cordone ombelicale.
In questo calcio non ci sono giocatori incedibili, però che il Napoli abbia bisogno d’esperienza non è una novità.
Vorrei che la società creasse qualcosa per i giovani, abbiamo avuto grandi giovani come Cannavaro, Ferrara, Insigne e il più recente Gaetano.
Se dovesse arrivare un’offerta convincente da un fondo cederei il Napoli”.

Commenti