Napoli, Spalletti: “Contro il Milan sarà una bella partita”

Spalletti ha iniziato parlando della partita di domani: “Sono due squadre che stanno poco attente agli equilibri per la voglia di vincere le partite. Chi gestirà meglio la palla, più anticipo sul gioco, lì ci sarà il vantaggio. La formazione l’ho pensata, giocheremo in 11 anche noi e poi non so dire altro, non posso dirla certo il giorno prima. Non sarebbe corretto per i giocatori saperlo oggi”.

“Sarà una bella partita, penso l’abbia detto anche Pioli che sono due squadre simili: lui è stato molto bravo a tenere tutto unito l’ambiente perché hanno passato momenti di difficoltà, ma li hanno superati e hanno tirato tutti dalla stessa parte. Il Milan è la squadra campione d’Italia, hanno qualche vantaggio rispetto a noi”.

L’allenatore del Napoli si è poi soffermato sulle potenzialità della squadra: “Siamo una squadra giovane con potenzialità. Dobbiamo essere concentrati su ogni situazione”.

Successivamente ha parlato degli indisponibili: “Demme dopo la sosta riprenderà col gruppo. Lozano è a disposizione”.

Infine una parentesi sul rigorista: “Con lo Spezia il rigorista era Politano, il secondo Elmas, domani si fa lo stesso, si indica il primo e il secondo, Piotr ha sbagliato, il primo l’aveva battuto benissimo ma è stato bravo il portiere”.

GianlucaDiMarzio.com

Commenti