LE PAGELLE DEGLI AZZURRI – Kvara solito trascinatore, Meret in serata no

Meret 4.5 – Si fa bucare da Barrow in maniera grossolana e collezione pure qualche rinvio rischioso ed uscite a vuoto. Serata no per lui.

Di Lorenzo 6.5 – Supporta spesso l’azione offensiva, sovrapponendosi sia a Politano che a Lozano, cercando pure di togliersi la soddisfazione di andare a concludere,

Kim 6.5 – Gara di personalità, a guidare il reparto, con buona attenzione e aggressività difensiva.

Juan Jesus 6.5 – Qualche sbavatura di posizionamento, come in occasione del primo gol del Bologna, ma si fa ampiamente perdonare con la rete dell’1-1.

Mario Rui 6.5 – Assist e qualità sulla sinistra che mascherano pure una mancata chiusura poco prima di lasciare il campo.
Olivera 6 – Entra con aggressività e la consueta dose di fisicità straripante.

Ndombele 6.5 – Bravo nel palleggio e nel liberarsi palla al piede; gli manca l’applicazione in interdizione di Anguissa e i suoi movimenti senza palla, ma non si fa spaventare dalla responsabilità di doverlo sostituire.
Elmas 5.5 – Sembra poter avere un impatto positivo appena entrato, ma nei minuti finali si perde in giocate di sufficienza.

Lobotka 6.5 – Non spreca mai un pallone e riesce a coniugare perfettamente dinamismo e qualità.
Demme s.v.

Zielinski 6.5 – Tante buone giocate, soprattutto nella ripresa, ma non riesce a trovare l’adeguata concretezza in zona gol.

Politano 6 – Riesce talvolta a lasciare sul posto gli avversari, ma in diverse circostante risulta troppo frettoloso nelle giocate.
Lozano 7 – Entra con l’argento vivo addosso: dribbling, gol e accelerazioni continue. Così come molti altri compagni, però, perde un po’ di concretezza nelle giocate nel finale.

Raspadori 6 – Dialoga sempre bene con i compagni, disimpegnandosi, come ormai gli è consueto, nella doppia mansione di punta e collante tra centrocampo e attacco. Gli manca però il guizzo decisivo.
Osimhen 7 – Entra con la consueta voglia indomabile di incidere e ci riesce alla perfezione.

Kvaratskhelia 7.5 – Giocate sempre illuminanti, sia che agisca individualmente sia che si travesta da assist man per i compagni. Trascinatore.

Commenti