CHAMPIONS LEAGUE – Juventus eliminata dalla competizione, Milan ad un punto dalla qualificazione agli ottavi

Ennesima sconfitta in Champions League per la formazione bianconera di Allegri, battuta in Portogallo dal Benfica per 4 a 3, un risultato che estromette la Juve dalla massima competizione europea. Quattro battute d’arresto in cinque gare sono un ruolino di marcia assolutamente negativo che, ovviamente ha portato all’estromissione della compagine della famiglia Agnelli dal torneo. Ora resta solo una speranzella per agguantare il terzo posto che significherebbe Europa League. Felici, viceversa i rossoneri di Pioli, che a Zagabria, si sono imposti per 4 a 0, contro la Dinamo, adesso manca un solo punto, contro il Salisburgo, a San Siro,  per la qualificazione agli ottavi. Stasera toccherà a Napoli e Inter; gli azzurri già qualificati al prossimo turno, cercheranno la quinta vittoria consecutiva nella manifestazione  per salire a quota 15, il che darebbe serenità nell’ affrontare il Liverpool, nella sua tana, per rimanere al comando della classifica. Anche i nerazzurri sono  a un passo dal passaggio alla seconda fase, stasera battendo il Viktoria Plzeri avrebbe la certezza.

Commenti