Tiribocchi, Pacchioni, Bordin e Specchia a Radio Punto Nuovo

Tiribocchi: “Il Napoli deve sempre fare notizia, sta facendo un cammino illegale. Sabato può dare uno strappo devastante”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Simone Tiribocchi, ex giocatore e opinionista DAZN: “Il Napoli deve sempre fare notizia, quello che sta facendo non è scontato. Non è fortuna, si sta guadagnando tutto col gioco e col merito. Al momento affrontare gli azzurri è difficilissimo: puoi mettere tutto quello che hai, ma decidono sempre loro. Sono troppo più forti e quando sono in giornata dipende da come scendono in campo. Il Napoli può farti male in qualsiasi situazione. Spalletti deve essere contento, i suoi mandano segnali continui di appartenenza e sacrificio anche sul 4-0 al 90′. L’allenatore sta tenendo tutti sulla corda, si vede che sta lavorando bene. L’Atalanta? Il Napoli ha già dato uno strappo importante e sabato potrebbe darne uno devastante, facendo tutti gli scongiuri. Milan e Inter però possono rientrare per disturbare il cammino del Napoli, che in questo momento sembra illegale (ride ndr)! Osimhen? Al Napoli servono tutti, non solo lui. Per vedere questo Osimhen c’è bisogno dei Raspadori e dei Simeone che lo tengono sulla corda. Questo insieme sta facendo la differenza, poi ci sono i fenomeni come Kvaratskhelia ed è un discorso a parte”.

Pacchioni: “La sosta Mondiale sarà un vero peccato per questo Napoli. Il Milan senza umiltà non va da nessuna parte…”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Paolo Pacchioni, giornalista: “Non so se la sosta Mondiale sarà un danno per il Napoli, ma di certo è un vero peccato interrompere questo momento. L’incognita è legato al rientro: Spalletti riuscirà a riprendere laddove aveva lasciato? Sicuramente avrebbe preferito poter andare avanti con la propria cavalcata senza interruzioni. Bisognerà farci i conti, purtroppo. Questo Napoli non ha rischi, però: va talmente bene che un momento simile possa interrompersi. Il Napoli della scorsa stagione aveva messo qualche filotto di vittorie normale, mentre questo sta dominando. La Serie A sarà scesa di livello, ma nulla può essere dato per scontato. E Lazio e Milan lo hanno dimostrato. Spalletti è bravo a tenere sempre tutti sulla corda. L’Atalanta antagonista del Napoli? Per adesso sì, ma non lo sarà quando ci si giocherà la posta in palio. Il logorio si farà sentire, anche se si è già dimostrata una squadra pronta. Magari è meno europea e più italiana, ma i risultati sono dalla parte di Gasperini. Sul Milan poi va detta una cosa: se si imborghesisce e non gioca con umiltà, non va da nessuna parte. Tolto Leao, ieri svogliato, la squadra non ha campioni in ogni reparto”.

Bordin: “Lavoro di Spalletti incredibile, il mio irrinunciabile è Lobotka”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Roberto Bordin, allenatore: “Il Napoli sta facendo cose già importantissime. Sta vincendo e convincendo, segnando tanti gol. Il lavoro di Spalletti è davvero incredibile, anche se ha una rosa molto più competitiva rispetto allo scorso anno. Ora quando Spalletti si gira verso la panchina per fare i cambi è contento, ha tante scelte di qualità. E poi la squadra finalmente ci crede. Non credo il Napoli avrà problemi nel gestire il doppio impegno tra Liverpool e Atalanta. Sabato mi aspetto una gara importantissima: l’Atalanta è una squadra che affronta tutti a viso aperto, non baderà a troppi tatticismi. Spalletti penserà prima al Liverpool, ma è chiaro che un pensiero ci sia già anche alla trasferta di Bergamo. Il mio irrinunciabile in questo Napoli è Lobotka, anche se Kim si è mostrato già fondamentale per gli azzurri. Sostituire Koulibaly era difficile, ma lo sta facendo alla perfezione”.

Specchia: “Kvaratskhelia non sta dando il meglio, deve crescere ed essere più incisivo col talento che ha!”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Paolo Specchia, allenatore: “Ha ragione Klopp nel dire che il Napoli può arrivare in Champions League, anche se bisogna attendere un po’ di verifiche. Aspettiamo la gara di domani prima di dare sentenze. Se il Napoli sarà umile e intenso come stato finora, qualsiasi traguardo è raggiungibile. Kvaratskhelia al momento non sta dando il meglio, durante la gara dovrebbe essere più incisive. Se guardiamo il suo talento, sono poche le giocate nei 90′ di gioco. Deve crescere, con lui si può arrivare dappertutto. Ha una potenzialità infinita, fa queste 6-7 sterzate a partita e non di più. E’ vero che basta questo per farci innamorare di lui, ma non basta. Kvara dà meno degli altri e io chiederei di più dal suo grande talento. Ha fisico e gamba, deve entrare più in partita. Deve accendersi ancor di più di quanto stia facendo già adesso. Osimhen, invece, lo vedo già al massimo delle proprie potenzialità e dà più di gli altri. Il vero irrinunciabile di questa squadrà Lobotka è un calciatore straordinario, se dovessimo perderlo, il Napoli non sarà mai quello che è oggi. È lui il cuore pulsante della squadra e del gioco di Spalletti. Scudetto? Purtroppo siamo soltanto ad ottobre. Dico di stare attenti all’Inter che sta rientrando con prepotenza”.

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu