Capuano, Canovi, Magoni, Incocciati e Damiani a Radio Punto Nuovo

Capuano: “PSG? Al Napoli devono stare tranquilli per il sorteggio. Come il Napoli, anche l’Inter ha compiuto un’impresa in Champions”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Giovanni Capuano, giornalista: “Sarebbe stato meglio avere il PSG che il Benfica in seconda fascia, ma il Napoli si è guadagnato una posizione di lusso per il sorteggio. Con il Brugge e le tre tedesche gli azzurri partono favoriti, il PSG è l’insidia da evitare anche se continua a cadere sempre negli stessi errori. Al Napoli devono stare tranquilli, però, in vista del sorteggio. Il mio voto alla Champions delle italiane è molto alto. L’Inter ha fatto un’impresa, partendo da terza forza del girone e ha eliminato il Barcellona. L’impresa del Napoli è stata mettersi in scia del Liverpool e qualificandosi con un calcio straordinario. Anche il voto al Milan è molto positivo, si è dimostrato maturo contro il Salisburgo e la Dinamo Zagabria. La Juventus merita un voto molto basso, non ci sono dubbi. Spero che approccino l’Europa League con serietà, nessuno in Italia può permettersi di snobbarla. Napoli in fuga a Bergamo? È uno scenario possibile, ma la parola fuga in questo momento non ha senso. Da Bergamo deve arrivare la notizia più importante della giornata: se ci sarà qualcuno o meno in grado di fermare questo Napoli, e l’Atalanta sembra costruita di proposito”.

Thiago Motta, l’agente Canovi: “A Parigi tutti scontenti per essere arrivati secondi. Napoli la più in forma d’Europa, ma gli ottavi si giocano tra quattro mesi. Thiago Motta? Il Maradona gli porta bene, le tre vittorie dopo Napoli hanno tranquillizzato tutti”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Alessandro Canovi, agente di Thiago Motta: “A Parigi non sono felici di essere arrivati secondi, la qualificazione così è un insuccesso ed è fuori dubbio. La squadra però sta funzionando e sta facendo vedere cose eccellenti sia in Francia che in Europa. Forse hanno sbagliato le due partite col Benfica, poi hanno sempre portato risultati importanti. Il protagonista di questo Napoli? Tutta la squadra, impossibile dirne uno. Tutti stanno facendo un campionato clamoroso, il collettivo è davvero forte. Le altre big d’Europa sanno benissimo che il Napoli è la squadra più in forma nel continente, ma non corriamo troppo. Gli ottavi arriveranno tra quattro mesi, un’era geologica nel calcio. Il Mondiale porterà con sé tante scorie, negative e positive, quindi è troppo lontano per capire quali saranno gli equilibri. Il Napoli ha il vantaggio di non avere troppi calciatori coinvolti in Qatar, ma molto bisognerà capire come torneranno e con che entusiasmo. Thiago Motta rinato a Napoli? Come giocatore la sua ultima partita con l’Inter fu al Maradona e non andò benissimo (ride ndr)… Da allenatore invece gli è sempre andata bene. È uno stacanovista, le tre vittorie dopo la gara col Napoli hanno tranquillizzato tutti”.

Magoni: “Non so l’Atalanta sia in grado di fermare questo Napoli. Da avversario, toglierei Osimhen su tutti…”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Oscar Magoni, direttore sportivo e doppio ex di Napoli e Atalanta: “Il Napoli in questo momento è un rullo compressore, non so se l’Atalanta sia già in grado di fermare gli azzurri. Di certo Gasperini ha limato molti aspetti difensivi del proprio gioco, ma la gara è tutta da giocare. Sarà entusiasmante vedere questo confronto. L’Atalanta ha un vantaggio innegabile nel non fare le coppe e preparare una gara a settimana, questo è indubbio. Assenza Muriel? Vedremo, la mentalità di Gasperini non cambia mai anche in caso di assenze pesanti. Muriel è un calciatore a corrente alternata, così come anche Zapata. Togliere qualcuno al Napoli? Se potessi, toglierei sempre Osimhen come avversario. Anche Kvaratskhelia ha impattato la Serie A come pochissimi nella Serie A. Koopmeiners? Si diceva che era lento, ma sa giocare al calcio… E’ un calciatore di top livello, pronto già ad una grandissima squadra. È uno che sa fare tutto”.

Incocciati: “Contro l’Atalanta punterei ancora su Osimhen. Atalanta squadra ideale per fermare il Napoli? Squadra ostica, ma c’è un dato a favore di Spalletti”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Giuseppe Incocciati, doppio ex di Napoli e Atalanta: “Contro l’Atalanta punterei ancora su Osimhen dal 1′ di gioco. A differenza degli altri, è tra i punti di riferimento della squadra. Poi quando gli subentrano, nessuno fa rimpiangere il nigeriano e questa è una grande notizia per Spalletti. Questo restituisce la grande forza del gruppo del Napoli. Atalanta squadra ideale per affrontare gli azzurri? È una squadra ostica e che sa il fatto suo da tanti anni. Mi viene un pensiero: è vero che è ben organizzata e con elementi di qualità, ma ricordiamoci alla gara fatta contro la Lazio. E abbiamo visto com’è andata a finire, nonostante la grande aggressività dell’Atalanta. Il Napoli per caratteristiche non soffrirà l’atteggiamento dell’Atalanta, ma servirà che gli azzurri siano al top della propria forma”.

Damiani: “Questo Napoli non deve avere paura di nessuno, neanche del PSG! Kim e Kvara obiettivi dei top club in estate? Questo è il piano degli azzurri…”

A Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport Show, è intervenuto Oscar Damiani, agente FIFA: “Nel calcio non bisogna avere paura di nessuno, il Napoli ha dimostrato di potersela giocare con chiunque. Persino contro il PSG. Spalletti ha la possibilità di fare due squadre ogni domenica, ha fatto un lavoro davvero straordinario. Poi capisco che a Napoli si stia già parlando del sorteggio con il Paris per scaramanzia: tutti si convincono ormai di averli presi, così poi da evitarli lunedì (ride ndr)! Kim e Kvaratskhelia obiettivi dei top club la prossima estate? Difficile che la prossima estate siano già sul mercato, sono sicuro che De Laurentiis e Spalletti faranno di tutto per tenerli. La strada sarà trattenerli per valorizzarli e raggiungere risultati importanti, al netto poi di offerte irrinunciabili. Il Napoli quest’anno ha una freschezza incredibile rispetto lo scorso anno, lo Scudetto può giocarselo fino in fondo. L’anno di Osimhen? E’ già esploso ormai, con la sua velocità e la sua tecnica. Victor non è più una scommessa del calcio europeo, ma un volto certo”.

This e-mail

Commenti
avatar

Vincenzo Letizia

Giornalista sportivo, nasce a Napoli il 16/02/1972. Tante le esperienze professionali: collaboratore dei quotidiani “IL TEMPO”, “NAPOLI NORD”, “LA VERITA'”, “DOSSIER MAGAZINE”, “CRONACHE DI NAPOLI”, dei mensili “L’OASI” e “IL VOMERESE”. Corrispondente da Napoli del quotidiano “IL GOLFO”, redattore del periodico “CORRIERE DEL PALLONE”, direttore editoriale del settimanale di scommesse sportive 'PianetAzzurro FreeBet'. Responsabile dei servizi sportivi del “CORRIERE DI CASERTA”. Tra i collaboratori del ‘laboratorio di giornalismo e di comunicazione’ diretto da Michele Plastino. Inviato della trasmissione radiofonica “ZONA MISTA” in onda su CRC targato Italia. Più volte ospite alle trasmissioni televisive “Campania Sport” e “PANE E PALLONE” in onda su Canale 21, “ULTRAZOOM” in onda su TCS, “TRIBUNA Sport” in onda su Televomero, “Sotto Rete” in onda su TLA. Ideatore ed opinionista della trasmissione WEB/RADIO 'MONDO CALCIO' andata in onda sulla Tele5 Napoli tutti i lunedì alle 18,00 e i venerdì alle 21,30. Ha curato ogni sabato pomeriggio, intorno alle ore 16,30, la rubrica radiofonica su 'RADIO PUNTO ZERO' (FM 102.00) 'LA BOLLETTA' all'interno del seguitissimo programma 'Zero Magazine' in onda dalle 16:00 alle 19:00 (su www.rpz.it in Live Streaming). Ideatore e conduttore del programma TV 'CALCIOMERCATO & SCOMMESSE MONDIALI' andato in onda su Area Blu TV durante il Mondiale sudafricano. Opinionista fisso del programma TV 'AREA AZZURRI' in onda tutti i martedì alle ore 21 sul digitale terrestre 'AREA BLU TV'. Ospite fisso della trasmissione "SORRISI E PALLONI" in onda su Radio Punto Nuovo e su Capri Event TV. Opinionista della trasmissione televisiva "NAPOLI CALCIO LIFE" in onda su Capri Event TV e TeleCapri Sport. Autore e produttore della trasmissione televisiva "PIANETAZZURRO TV" in onda su RTN. ATTUALMENTE: presidente dell'associazione giornalistica AGiCaV; direttore editoriale del periodico cartaceo “PIANETAZZURRO” ; direttore generale dell'omonimo portale sportivo www.pianetazzurro.it , del sito di cronaca e intrattenimento www.campaniaveritas.it e della guida gastronomica www.golosando.eu