Gianluca Di Domenico: “In Germania si dice che l’Eintracht affronterà la favorita per la vittoria della Champions League…”

A Radio CRC nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Gianluca Di Domenico, operatore di mercato
“Il sorteggio del Napoli con l’Eintracht Francoforte? Guardando la rosa si direbbe che i tedeschi sono inferiori, ma hanno vinto l’Europa League e sono a due punti dalla Champions League in classifica. I tifosi del Francoforte sono paragonabili a quelli del Napoli, infatti se i napoletani fossero nati in Germania sarebbero stati di Francoforte. È una squadra che gioca da diversi anni insieme e ha trovato degli automatismi. Ha una grande esperienza europea. Conosco il loro allenatore, è uno che sa creare gruppo ma ha bisogno di tranquillità. Punta molto sui giovani e si vede. Riesce anche ad integrare gli stranieri, lui è l’arma in più di questo Francoforte. La Germania porta oggi agli ottavi di finale di Champions League 4 squadre. Il Francoforte è una squadra che in difesa è una tra le più organizzate nella Bundesliga, se avesse un attacco che fa tanti gol sarebbe in una posizione di classifica totalmente diversa. È una squadra difficile da superare e che dà filo da torcere a tutti.
Kvaratskhelia? Sono stato sorpreso anche io. Quando si parla di Napoli si parla di una piazza molto forte dove non è facile avere un primo approccio. Penso che siano rimasti tutti sorpresi del fatto che lui stia vestendo la maglia del Napoli con questa facilità. L’Eintracht conosce bene il Napoli, i giornali tedeschi dicono che a Francoforte arriva la favorita per vincere la Champions League. In Germania arriva una delle squadre più forti in Europa. Lo scudetto? Peccato che arriva questa sosta e non si può continuare a tirare fino a fine campionato. Oggi come oggi se non succede qualcosa di clamoroso il Napoli è la squadra che deve assolutamente vincere il campionato. Lo stesso vale per la Champions League, se si andasse in giro a chiedere a tutte le società chi è la squadra favorita, tutte risponderebbero dicendo il Napoli. Non sarà facile riprendere dopo la sosta per le società che hanno diversi giocatori impegnati per i Mondiali. Come giocherà il Napoli contro l’Eintracht? Gli azzurri sono una squadra che si può studiare tramite qualsiasi software, ma quando entra in campo trova sempre una soluzione. L’unica cosa su cui si può temere il Francoforte è l’aspetto fisico, perché i tedeschi giocano molto su questo. Ma il Napoli che stiamo vedendo oggi non dovrebbe trovare problemi in queste due partite”.

Commenti