Pronti 32 milioni cash da parte del Chelsea per portare a Londra Callejon

Il Chelsea in pressing su Callejón. Non c’è solo Marek Hamšik nel mirino dei Blues, che sarebbero pronti ad offrire 32 milioni cash, oltre a garantire uno stipendio raddoppiato al calciatore spagnolo. Non si tratta di una semplice suggestione di mercato, bensì di un’esplicita richiesta di Mourinho al magnate Abramovich per la prossima stagione. La trattativa dunque potrebbe decollare da un momento all’altro. Callejón, prelevato dal Real Madrid appena un anno fa e pagato dal Napoli circa 9,5 milioni, al momento guadagna 3,5 milioni di euro all’anno, ci starebbe pensando seriamente, tanto da temporeggiare sul rinnovo della casa napoletana. È chiaro che nella trattativa il Napoli potrebbe chiedere che vengano inseriti alcuni dei giocatori che piacciono a Rafa Benítez, come Ivanović, Obi Mikel, Demba Ba, oppure lo stesso Romeu che il Chelsea ha dato in prestito al Valencia.

Fonte – ultimecalcionapoli.it

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!