Müller-Messi per la corona di migliore

C’è anche il Pallone d’oro del Mondiale e, come quello Fifa-France Football che si assegna a fine anno, difficilmente sfuggirà a uno tra Leo Messi e Thomas Müller, due dei dieci candidati selezionati da una commissione tecnica. Dovrebbe decidere la finale (anche se nel 2010 vinse il semifinalista Forlan). Ecco la lista: Messi, Mascherano e Di Maria (Argentina); Müller, Kroos, Hummels e Lahm (Germania); Neymar (Brasile); Robben (Olanda); e infine il colombiano James Rodriguez, unico a non essere entrato in semifinale, il più elegante del torneo e, al momento, in vantaggio per la Scarpa d’oro assegnata al capocannoniere (6 gol, contro i 5 di Muller e i 4 di Messi e Neymar).

Portieri Un premio anche per i portieri nel Mondiale che li ha esaltati. La short list comprende il tedesco Neuer e l’argentino Romero, ballottaggio che proseguirà fino alla finale di domani, a meno che di eventuali loro «crisi» non approfitti Navas della Costa Rica, anche lui nella short list, uno dei tanti numeri uno da ricordare (con Ochoa, Bravo, Howard…).

Giovani Infine il riconoscimento per il miglior giovane. Sarà con tutta probabilità un testa a testa tra l’olandese Depay e il francese della Juve Pogba: il primo esaltante in un paio di gare ma discontinuo; il secondo laureato definitivamente giocatore di categoria superiore. Il terzo della short list è l’altro francese Varane.

La Gazzetta dello Sport

Commenti