Jorginho, l’agente: “Non vede l’ora di tornare in campo. Avrebbe fatto comodo alla nazionale italiana e brasiliana”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Joao Santos, procuratore di Jorginho: “Jorginho avrebbe fatto bene sia nella Nazionale brasiliana che in quella Italia, ma il centrocampo brasiliano ha fatto poco per Jorginho cui avrebbe potuto dare un grande apporto e certamente non avrebbe subito sette gol dalla Germania. È stato sbagliato tutto in Brasile quest’anno.

Sono curioso di vedere il mio assistito contro il Barcellona, contro il Psg e le due sfide di Champions. Dopo queste quattro partite, se il mister lo farà giocare, capiremo il suo valore e chissà, magari arriverà anche la chiamata della nazionale italiana.

Jorginho non vede l’ora di tornare in campo e di giocare. I brasiliani vogliono essere sempre in campo. Ha trascorso le vacanze ed è già allineato alla squadra. Speriamo bene. Le sensazioni di questi primi giorni col Napoli sono state positive, Benitez ha parlato loro della prossima stagione. Spero che quello che verrà sarà l’anno della consacrazione. Non sarà facile la prossima stagione perché le altre si stanno rinforzando”. 

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso.

Commenti

Questo articolo è stato letto 295 volte