Iezzo su Rafael: “È giovane e potrà fare bene, ma il paragone con Reina non sussiste”

L’ex portiere del Napoli, Gennaro Iezzo, ha rilasciato un’intervista a Il Sussidiario.net

Quante possibilità ha il Napoli di superare l’ostacolo Athletic Bilbao?

“Sappiamo tutti che vincere al San Mames non sarà assolutamente facile, nessuna squadra italiana ha vinto, però credo che i partenopei abbiano tutto per fare bene”.

Servirà il vero Hamsik però non crede?

“E’ da tempo che dico questa cosa: per me Benitez sbaglia a insistere con questo modulo, Hamsik non è libero di agire e i risultati si vedono, non è il giocatore di due anni fa, non è la posizione giusta”.

I tifosi del Napoli non hanno risparmiato fischi per Insigne…

“Lorenzo è di Napoli e sa quale è il grande calore dei tifosi del Napoli che soffrono per la squadra. Lui deve solo capire che i tifosi non ce l’hanno con lui. Ha il talento per fare grandi cose”.

Come giudica la prova di Rafael?

“Ho sentito alcune critiche nei confronti del ragazzo. E’ chiaro che se il predecessore è Reina allora il paragone non sussiste, però Rafael è giovane e potrà sicuramente fare bene”.

Servirebbe un altro centrocampista non crede?

“Peccato per l’infortunio di Fellaini che ha fatto saltare tutto. Di certo ci vorrebbe un calciatore importante”.

In che senso?

“Uno di quei giocatori abituati a grandi partite internazionali, al Napoli serve maggiore esperienza”.

Commenti