Trapattoni su Insigne: “Gesto sbagliato quello della maglia” E poi su Higuain: “Un fenomeno”

Giovanni Trapattoni si è concesso in una lunga intervista per i colleghi de La Gazzetta dello Sport parlando, tra l’altro, di Nazionale, di Insigne e del Napoli.

Il nuovo c.t. della Nazionale, Antonio Conte, ha detto che ripartirà dal gruppo Juve.

«Scelta saggia. Direi quasi inveitabile. Ma con un occhio aperto alle novità. Mi piace la personalità di Verratti, la spregiudicatezza di Cerci e anche di Insigne. Però quella maglia buttata… Caro Insigne, mi hai fatto tornare alla mente quando Vieri mi tirò la maglia addosso. Certi gesti sono sbagliati».

Il Napoli rischia di uscire dalla Champions.

«Ha pescato male nel sorteggio, ma nella gara di ritorno può segnare dei gol con Higuain. L’argentino è un fenomeno. Ricordo quando con la Juve andammo a fare le barricate a Bilbao, ma poi segnammo un golletto e vincemmo la Coppa. Spero che la stessa impresa riesca al Napoli».

Commenti