De Luca: “Troppo livore intorno al Napoli, specie alla vigilia di un match fondamentale”

Ecco quanto scrive sulla sua pagina Facebook il giornalista Diego De LucaChe clima assurdo. Informi che il presidente parte con la squadra e gli arrivano insulti di ogni tipo, per non parlare degli squallidi messaggi relativi al volo per Bilbao (atterrato regolarmente, tiè). In aeroporto arriva il bus della squadra e Insigne diventa oggetto di altrettanti improperi. Nessuna reazione di Lorenzo: testa alta e concentrazione massima per riscattare la prestazione dell’andata se Benitez deciderà di farlo giocare. Il tutto alla vigilia di una partita importantissima. Che brutto così, non mi piace, che delusione. Troppa cattiveria, troppo livore intorno al Napoli. E’ una squadra di calcio, seppur importante, ma stiamo parlando di uno sport, stop!! Il Napoli non impone tasse, al Napoli non è chiesta la manutenzione delle strade, al Napoli non è chiesto il controllo della differenziata, al Napoli non è chiesto di combattere la micro o la macro criminalità o ancora i disagi della sanità, o di portare avanti battaglie culturali. Proiettate la stessa incazzatura che riversate sul Napoli nei confronti delle problematiche sociali e probabilmente inizieremo a vivere tutti in un posto migliore.

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!