Napoli, Maggio dà un calcio alla crisi: “Il gruppo è unito, siamo tutti con Benitez”

NAPOLI – Il Napoli è pronto a reagire. Rafa Benitez ha tastato il polso del gruppo in questi due giorni ed è fiducioso sulla tenuta mentale della squadra. Gli input sono stati quelli giusti. Era stato già Inler nel post partita ad invocare una reazione: “Siamo noi giocatori ad andare in campo e dobbiamo assumerci le nostre responsabilità”. Con l’allenatore, dunque, la sintonia è totale. Lo ha confermato anche Christian Maggio, uno dei veterani dello spogliatoio. “Siamo in un momento difficile – ha spiegato a radio Kiss Kiss – ma noi stiamo lavorando per rimettere in sesto il Napoli”. L’esterno si rivolge direttamente ai tifosi. “Il nostro gruppo c’è sempre e ha valori molto forti. In queste situazioni è necessaria concentrazione ma grande unità”. Maggio è sicuro: nel Napoli non esistono crepe. “Remiamo tutti dalla stessa parte. Siamo concentrati e compatti”. Ma nel calcio servono i risultati. “Sarà fondamentale ripartire con il Sassuolo, dobbiamo dare tutti qualcosa in più per invertire la tendenza. Facciamo fatica a controllare il risultato e sicuramente questo aspetto va cambiato. Lo abbiamo dimostrato con il Palermo: eravamo 2-0 dopo pochi minuti, ma non siamo stati bravi a mantenere questo risultato. Abbiamo subito un po’ a livello mentale e non siamo riusciti a vincere”. Il Napoli è già a -8 da Roma e Juventus: “Le aspettative di inizio anno erano diverse, ma un periodo difficile può capitare. C’è il tempo per archiviarlo e ripartire. Capisco la delusione dei tifosi. Starà a noi riconquistarli e regalare loro entusiasmo. Riporteremo la gente allo stadio”.

VERSO SASSUOLO – Rafa Benitez sta decidendo chi schierare nell’anticipo domenicale delle 12.30. Probabili novità in tutti i reparti. In difesa Maggio e Zuniga dovrebbero rientrare sugli esterni, da valutare pure la possibilità di far rifiatare uno tra Koulibaly e Albiol. In mediana Jorginho viaggia verso il recupero, ma il ballottaggio è tra Gargano e David Lopez. Davanti Higuain è pronto a riprendersi il suo posto, solito ballottaggio tra Mertens e Insigne sulla fascia sinistra.

ssc napoli

serie A
Protagonisti:
christian maggio
Rafa Benitez
Fonte: Repubblica

Commenti

Questo articolo è stato letto 211 volte