Squadra operaia: Gargano, Britos e David Lopez per superare la crisi

Gargano e Britos, i due azzurri ad un passo dall’addio a luglio, tra i migliori in campo contro il Sassuolo. La graduale scoperta di David Lopez, che proprio con Gargano forma una coppia centrale in grado di fornire protezione alla difesa a quattro. E il ritorno positivo a destra, sulla linea dei terzini, di Zuniga. Cioè l’impiego del colombiano nel suo ruolo più congeniale. Le quattro intuizione di Rafa che hanno portato la squadra al giusto equilibrio nel match contro i neroverdi guidati da Di Francesco. In primis la soluzione del doppio mediano, che garantisce consistenza soprattutto i questo momento. Jorginho infatti si conferma ancora lontano dal top della condizione e Inler non attraversa il suo momento di forma migliore. È stato necessario affidarsi ad una squadra più operaia per superare il momento di crisi.

Il Mattino

Commenti

Questo articolo è stato letto 462 volte