Castaldo frena la Ternana, 2-2 dell’Avellino al Liberati

Nel posticipo della 7.a giornata del campionato di B la squadra di Rastelli ottiene un buon pareggio in trasferta e sale a quota 12 punti in classifica. Rossoverdi due volte avanti con Avenatti e Viola. Doppietta del bomber biancoverde per il pari finale

TERNANA-AVELLINO 2-2
45′ Avenatti (A), 48′ e 64′ rig. Castaldo (A), 58′ Viola (T)

Per due volte ha accarezzato la vittoria, in entrambe le circostanze Gigi Castaldo ha strozzato l’urlo in gola ai tifosi della Ternana. Il bomber dell’Avellino ha regalato alla sua squadra un pareggio preziso che vale, di fatto, il secondo posto a quota 12 punti, a sole due lunghezze dalla capolista Perugia. La Ternana non ha demeritato, capace di giocare per almeno un’ora con grande ritmo e qualità, favorita, in parte, dai troppi errori della retroguardia dell’Avellino. Avenatti ha sfruttato un’indecisione della difesa irpina per battere Gomis, non impeccabile nell’occasione.

Il primo dei due gol di Castaldo, in apertura di ripresa, ha rimesso le cose a posto. La squadra di Tesser ha continuato ad attaccare ed è stata premiata da una bellissima punizione di Viola per il nuovo vantaggio neroverde. Gara in discesa? Niente affatto. L’Avellino ci ha creduto e ha trovato il pari grazie a un rigore, fallo di mano di Meccariello su tiro di Schiavon, trasformato ancora da Castaldo. Stanca, la Ternana ha rischiato anche di perdere la partita ma Comi ha mandato alto di testa da buona posizione. I rosoverdi nel finale, però, hanno sprecato un’occasione ghiottissima per portare a casa i tre punti: Eramo non è riuscito a battere Gomis da pochi passi. Alla fine il 2-2 è un risultato che non scontenta nessuno.

Fonte: SkySport

Commenti