Fiorentina, Ilicic: “I fischi non mi danno fastidio”

FIRENZE – Josip Ilicic chiede scusa. E lo fa tramite l’house organ di casa Fiorentina, violachannel. tv. Entra nel merito di due episodi che hanno dato fastidio (e non poco) ai tifosi viola nel corso dell’ultima sfida al Franchi contro il Napoli persa per 1-0. Prima la fascia a lutto per ricordare Giovan Battista Pirovano, tolta all’inizio del match. Poi il gesto per zittire i fischi provenienti dallo stadio al momento della sua sostituzione. Lo sloveno parte proprio da questi due episodi: “La fascia tolta? Fin dall’inizio mi sono accorto che era più grande e non sono riuscito a tenerla. Non volevo lasciarla in mezzo al campo e quindi l’ho buttata lateralmente. Tanti tifosi si sono risentiti ma ho la faccia pulita, dico quello che penso: non volevo fare niente di che. Il gesto di zittire? Non mi davano fastidio i fischi ma appena ho sentito che qualcuno parlava male della mia famiglia, ho fatto quel gesto. Dico scusa comunque, non ho niente contro nessuno. Sono un uomo pulito e la mia prima regola è essere puliti in faccia. Poi viene il resto. Io darò sempre tutto per questa maglia ma vorrei che mi lasciassero giocare. Poi quello che sento, dico”.

Al termine dell’allenamento di oggi, al quale ha assistito anche il presidente esecutivo Mario Cognigni, ha rilasciato alcune dichiarazioni anche il responsabile sanitario viola Paolo Manetti per fare il punto sugli infortunati Federico Bernardeschi e Giuseppe Rossi: “Bernardeschi? Il suo è stato un infortunio imprevisto. Sono passati dieci giorni, sta procedendo tutto bene. E’ un infortunio pesante, l’edema si è riassorbito. Adesso inizia la fase di mobilizzazione con estrema cautela. Sei settimane di scarico e deambulazione con stampelle. Settimana prossima toglieremo i punti e cominceremo con un lavoro in piscina, mantenendo la mobilità articolare. La stima è di cinque mesi, necessari per avere una guarigione completa. Il ragazzo è sereno ma in situazioni di difficoltà cresce l’uomo. Rossi? Sta proseguendo fase riabilitativa. La prima prevedeva sostanzialmente il riposo, mentre dal 20 novembre inizieremo con la fase centrale ed il giocatore tornerà a Firenze. Non si prevedono ancora carichi pesanti e corsa ma l’articolazione. Dopo le vacanze di Natale ci sarà l’ultima fase per il ritorno in campo”.

serie A

Fiorentina
Protagonisti:
josip ilicic
Fonte: Repubblica

Commenti