Primavera, prima sconfitta per la squadra di Saurini…

NAPOLI (4-2-3-1): Contini; Guardiglio, Supino, Girardi, Anastasio; De Simone G., Palmiero; Bifulco, Romano (10’ st Gaetano), Lombardi (17’ st Cicerello); Persano (26’ st Selva). A disposizione.: Gionta, Mangiapia, Palumbo, De Simone F., Liivak, De iorio, Frulio, Di Fiore. All.: Saurini
LIVORNO (4-2-3-1): Cirelli; Del Gratta, Macera, Stoppini, Morelli; Simonetti, Borselli; Ricci (36’ st Albamonte), Bartolini (40’ st Buselli), Quilici (8’ st Cragno); Favilli. A disposizione. Cesetti, Buselli, De Fanti, Nigiotti, Servi. All. Gelain
ARBITRO: Martinelli di Roma.
Guardalinee: Solazzi e Campitelli.
MARCATORI: 22’ pt Bifulco (N), 3’ st Bartolini (L), 20’ st Favilli (L).
AMMONITI: Macera (L), Morelli (L).
NOTE: allontanato al 5’ st l’allenatore del Napoli Saurini (N) per proteste. Spettatori 150 circa. Rec.: pt 0’; st 3’.Utopia Std
SANT’ANTIMO (NA) – Il Napoli spreca e fallisce l’occasione per risalire in classifica, il Livorno rimonta e resta prepotentemente in zona play-off. Prima sconfitta in campionato per gli azzurrini.

APRE BIFULCO. Moduli a specchio in partenza. Gira meglio il Napoli in avvio che al secondo già colpisce il palo con Romano su punizione dal limite. Il Livorno si riorganizza e sfiora il vantaggio con Morelli. La sua progressione è devastante, meno la conclusione sull’esterno della rete da buona posizione. Al 22’ Napoli avanti con un colpo di testa di Bifulco. Saurini torna al 4-3-3 arretrando Romano sulla linea dei centrocampisti per arginare le folate del Livorno.

RIMONTA. L’accorgimento sembra funzionare ma in avvio di ripresa gli ospiti pareggiano al terzo dopo un’occasione sprecata da De Simone: Bartolini con un magistrale piazzato dal limite beffa Contini con una traiettoria a giro. Saurini viene espulso per proteste e il Napoli sbanda. All’11’ il Livorno reclama un rigore per un intervento al limite di Anastasio su Ricci. Il gol amaranto giunge al 20’. Azione prolungata di Favilli, Contini respinge, dalla sinistra Simonetti rimette verso il centro dove stavolta il centravanti insacca senza nessun problema.

PAREGGIO FALLITO. Il neo-entrato Cicerello prova subito a pareggiare: centrale, blocca Cirelli. Il Napoli prova ad aumentare la pressione ma ha una sola occasione in pieno recupero, al 48’, con Bifulco che al volo non trova la porta su assist di Supino.

Corriere dello Sport

Commenti