Antonio Conte medita clamorosamente di lasciare la Nazionale

Una notizia clamorosa quella che riguarda Antonio Conte: il commissario tecnico dell’Italia starebbe pensando di lasciare la guida della Nazionale dopo appena quattro mesi dalla sua nomina. A scriverlo a ‘Libero’ che riporta un’indiscrezione de ‘Il Fatto Quotidiano’: la notizia arriva dopo il duro sfogo dell’ex Juventus al termine di Italia-Albania e a pochi giorni dall’incontro con gli allenatori di Serie A. Proprio il rapporto con i club sarebbe alla base della possibile decisione di Conte: il commissario tecnico sarebbe rimasto deluso dalla Figc che in sede di trattativa avrebbe promesso all’allenatore la possibilità di avere un rapporto diretto con i calciatori e di fare degli stage durante la stagione a Coverciano. Promesse però che si sono scontrate contro gli interessi delle società di Serie A, restie a cedere i propri giocatori in una stagione già sovraccarica di impegni e con possibili infortuni sempre alle porte. Un punto di incontro si cercherà il 16 dicembre nell’incontro organizzato con i tecnici delle venti squadre di Serie A: non dovessero arrivare fatti importanti nella direzione voluta da Conte, il 2015 potrebbe partire con il ‘botto’.

fonte – calciomercato.it

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!