Vuoti sugli spalti, Napoli e il Napoli non sono più un corpo unico..

La disaffezione è nei fatti, non solo nei numeri. Napoli e il Napoli non sono più un corpo unico. Non dall’inizio della stagione, ma dall’eliminazione con l’Athletic Bilbao. Contro i baschi erano in 49.872 al San Paolo e si aspettavano un successo che spianasse la strada al ritorno in Champions. I tifosi chiedevano già allora, però, quegli investimenti che non sono arrivati, specie dopo il k.o. del San Mames. Si è creato un clima poco favorevole alla squadra di Benitez, partita tra proclami presidenziali di scudetto non in linea con la campagna acquisti estiva. La gente non ha capito quale è il progetto della società e si è allontanata da Fuorigrotta. Non a caso in campionato sono arrivati in casa risultati non esaltanti (3 vittorie, 3 pari e una sconfitta) senza che il pubblico recitasse il ruolo del trascinatore. Tanti i vuoti sugli spalti.

La Gazzetta dello Sport

Commenti

Questo articolo è stato letto 248 volte