Primavera: il Napoli perde 2-0 in casa col Palermo, Benitez e Bigon sugli spalti

saurini-napoli-primavera3-700x440Il Napoli Primavera perde in casa con il Palermo per 2-0 nella terza giornata di ritorno del campionato sul campo di Sant’Antimo.Primo tempo equilibrato con gli azzurrini che hanno anche buone occasioni per sbloccare la gara, ma il risultato resta sullo 0-0. E’ ad inizio ripresa la svolta della gara con il Palermo che passa con un gol di Grillo che segna l’1-0. E’ un colpo duro per i ragazzi di Saurini che subìscono dopo appena 2 minuti il secondo gol di Lagumina: 2-0.

Il Napoli reagisce ma in maniera troppo irruenta e dopo quasi un’ora di gioco viene espluso Prezioso. In dieci gli azzurrini si gettano comunque in avanti con generosità ma i siciliani amministrano con attenzione il successo.

Ad assistere al match sugli spalti c’erano anche Rafa Benitez ed il DS azzurro Riccardo Bigon.

Il Napoli Primavera adesso parteciperà al Torneo di Viareggio dal 2 febbraio.

Napoli: Contini, Girardi, Guardiglio, Prezioso, Mangiapia, Luperto, Cicerello (67′ Negro), Palmiero (57′ De Simone), Persano, Romano, Gaetano (81′ Lombardi).

Fonte – napolimagazine

Commenti

Questo articolo è stato letto 287 volte

avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!