Higuain e la sua voglia di rivincita: è lui il vero leader di questo Napoli

napoli-genoa higuain

L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport tesse le lodi di Gonzalo Higuain, definito leader e uomo ovunque che può capovolgere le partite da solo, dodici gol in tredici partite, capacità di fare reparto da solo.  Il Bentegodi evoca il primo gol in campionato (al Chievo, nella seconda giornata della scorsa stagione) e adesso c’è voglia di rivincita per quel rigore parato da Bardi all’andata. E’ grazie a Higuain se si è vinto con il Genoa, con l’Inter e anche con il Cesena, ma soprattutto a Doha. Higuain non è un numero, nè in reti (per ora 17), nè un semplice investimento, nè un miraggio economico, ma un’entità concreta che ha strapazzato il Napoli, un attaccante moderno, che ha qualcosa di antico e che ispira chiunque. Higuain adesso è il Napoli, è molto più che un calciatore.

Commenti