La Moviola – Juan Jesus rischia il secondo giallo

davide-massaDiscreta la prestazione di Massa: controlla la sfida con personalità. Altro merito: fischia il giusto senza andare dietro alla pericolosa «moda» di ignorare i contrasti con l’imperativo di far giocare a ogni costo. Nel primo tempo dopo 21’ arriva la prima ammonizione: Shaqiri travolge con una scivolata Strinic, inevitabile il giallo per lo svizzero. Il Napoli si arrabbia con Massa quando blocca la rimessa laterale battuta con rapidità da Higuain (quasi un avviso per l’Inter…), ma ha ragione l’arbitro: c’è Juan Jesus a terra per un colpo in testa e il regolamento impone lo stop. Errore della squadra arbitrale al 27’: negato un calcio d’angolo al Napoli perché sul tiro di Hamsik c’è la deviazione (non vista) di Ranocchia. Altro giallo: mostrato a Juan Jesus (steso Koulibaly). Nella ripresa rischia la seconda ammonizione lo stesso Juan Jesus dopo un’entrata decisa su Gargano. Dalle proteste del Napoli si passa a una mini rissa: Massa ammonisce lo stesso Gargano e Medel e ritorna la calma. Nel finale giallo per Puscas (in ritardo su Albiol) e Ranocchia (murato Higuain). Nel recupero il gol decisivo: Ghoulam libera Higuain in area (non esiste il fuorigioco sulla rimessa laterale) e il Pipita non perdona.

La Gazzetta dello Sport

Commenti