Livio Varriale: “Senza Gargano, tocca ad Inler, Benitez può rafforzare il centrocampo”

Coppa Italia Lazio-Napoli InlerLIVIO VARRIALE, direttore editoriale su Julie Italia, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi proposti sul web da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “Gargano è il mio capitano morale, dispiace per il suo infortunio. Sarà un Napoli molto più attento alla fase difensiva, è un danno per tutto il gioco della squadra. Non credo che il mister cercherà di rafforzare il centrocampo con 3 o 4 uomini. Vedremo cosa sceglierà il maestro Benitez. Inler o Jorginho saranno in grado di sostituire Gargano. Ammetto che Inler non è un giocatore che mi piace, probabilmente non riesce a dare il meglio perché fuori ruolo. Inler in crescita lo abbiamo visto quando è calata la Lazio. Callejon e De Guzman spesso fanno i terzini. Non credo che Inler salverà il Napoli, spetterà a Benitez. De Laurentiis e il San Paolo? L’investimento da fare sarebbe importante. Vincere l’Europa League o arrivare al secondo posto consentirà di fare cassa. Lo stadio San Paolo è uno stadio che andrebbe abbattuto e ricostruito. Comprendo le aspettative di de Magistris, che fa fare concerti per far fare cassa al Comune. La pista d’atletica leggera non rende moderno lo stadio, andrebbe abolita”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 569 volte