Petkovic rivela: “Piacevo ad ADL per il dopo Mazzarri. Inler, grande partita ieri”

petkovic

Il ct della Svizzera Vladimir Petkovic è intervenuto quest’oggi sulle frequenze di radio Kiss Kiss Napoli rilasciando alcune dichiarazioni:“Inler ha fatto davvero una grande partita, era da tempo che aspettava la sua occasione ed ha saputo dimostrare il suo valore. Il Napoli ha dominato l’Inter per settanta minuti meritando la vittoria, ma nel calcio basta dare anche solo una piccola speranza agli avversari e tutto può cambiare. In Europa League cinque italiane sono ancora in corsa per il titolo? C’è la concreta possibilità di fare qualcosa di buono, vincere questa competizione sarebbe molto importante anche perché è diventata ancora più prestigiosa rispetto a quando allenavo la Lazio. Il pericolo maggiore, per le italiane, si chiama Wolfsburg, una squadra che gira a mille, ha mentalità vincente ed ha tanta qualità. Mohamed Salah? Già al Basilea aveva tanta qualità ed è riuscito a dimostrare il suo valore anche in campo internazionale. Salah è forte ed ancora molto giovane, ha ampi margini di miglioramento. E’ un calciatore polivalente, occupa il ruolo di Shaqiri ma può anche giocare come centrocampista avanzato.

Per il dopo Mazzarri fui accostato al Napoli, pare che piacessi a De Laurentiis ma avevo altri due anni di contratto con la Lazio ed ero dunque distante dalla trattativa”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 319 volte