Pallavolo B2: Centro Ester a secco con l’Ugento

Centro Ester gruppo(1)Napoli – Niente da fare per il Centro Ester contro l’Ugento. La squadra di Nico Borghesio rimedia la terza sconfitta di fila, cedendo in quattro set al PalaDennerlein alla quotata formazione pugliese, tuttora in corsa per un posto nei playoff. La buona partenza, con il rocambolesco successo nel primo set, non basta alle partenopee per rimediare punti dal difficile confronto con le salentine, che ribaltano la situazione nelle frazioni successive portando a casa l’intera posta. Unica consolazione in casa rossoblu, il margine rimasto immutato sulla zona retrocessione. I punti di vantaggio su Salerno restano sette, nove invece quelli sul Montescaglioso. Alla fine del campionato mancano sette partite, ma bisogna mettere ancora fieno in cascina prima di poter festeggiare la salvezza e all’orizzonte ci sono altre due partite difficili, contro Cerignola e Taranto, prima della pausa per le festività pasquali.

Centro Ester in campo con Angone al palleggio, Voluttoso opposto, Imbimbo e Scalzone in banda, Nina e Di Cristo centrali, Canzanella libero. L’avvio di gara è incoraggiante e nella prima frazione le rossoblu prendono il largo, fino al 22-14. Nina è il terminale offensivo più efficace tra le partenopee, che sembrano in serata di grazia. Poi, però, arriva il solito blackout, con il clamoroso aggancio da parte delle pugliesi (24-24) e il successo colto solo ai vantaggi, sul 26-24, che sa di liberazione. Nel secondo set si viaggia punto a punto (15-16), prima che Ugento piazzi l’allungo decisivo (15-18). Alle esterine non riesce la rimonta ed il punteggio torna in parità (22-25). La gara a questo punto svolta, perché Ugento pigia il piede sull’acceleratore e le napoletane incappano in lunghe pause. La formazione leccese parte subito a razzo (0-5) e mantiene sempre saldamente il controllo del terzo set, vinto sul 17-25. Poi, nel quarto, è il Centro Ester a condurre fino al secondo tempo tecnico di sospensione (16-14) prima di un finale choc, condito da errori in serie, che consegna game e partita alle avversarie (18-25).

Vittoria in tre set, intanto, per la seconda formazione esterina sulla Asd Pratole Pessy. Per la squadra guidata da Giancarlo Chirichella ennesimo successo di prestigio a spese di una delle big del girone C di serie D, quinta in classifica alla vigilia del match. Per le giovani esterine tre punti meritati, contrassegnati dai parziali di 27-25, 25-21 e 25-20.

Svelata, infine, l’avversaria del Centro Ester under 14 nel doppio confronto dei quarti di finale del campionato provinciale: sarà la Partenope, che ha sconfitto 3-1 e 3-0 il Casali d’Equa.

Tabellino

Centro Ester Na-Ale & Gio Ugento Le 1-3

Centro Ester: Angone, Voluttoso, Imbimbo, Scalzone, Nina, Di Cristo, Canzanella (L), Bonsignore, Galiero, Esposito, Mottola. All. Borghesio

Ugento: Diviggiano, Capuano, Pedemonte, Fanelli, Cavarra, Pindinello, De Giorgi, Congedi (L). All. Rampino

Arbitri: Persia di Matera e Lotito di Perugia

Note: parziali 26-24, 22-25, 17-25, 18-25.

Napoli, 15/03/15     Addetto Stampa Pallavolo Centro Ester Napoli

Commenti