Aronica: “Forse ai difensori del Napoli manca un po’ di malizia, basta rivedere il primo gol di Toni”

Catania Calcio v SSC Napoli  - Serie A

L’ex difensore del Napoli, Salvatore Aronica, è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live: “Per un difensore c’è differenza tra Higuain e Zapata con tutto il rispetto per il colombiano. Mi sembra evidente quale sia la scelta di Benitez: punta sull’Europa League e magari si perde qualche punto in campionato. A marzo non si dovrebbe puntare a prescindere sulla competizione europea, tralasciando ilcampionato. Questi calcoli si fanno più avanti. In passato si preferiva il secondo posto. Sono anche convinto che ormai i giocatori siano pronti ad affrontare due partite in settimane. I campioni sono abituati.
Purtroppo manca attenzione e malizia in fase difensiva: in occasione del primo gol, Toni è entrato facilmente pur non essendo rapidissimo. La sconfitta con il Chievo? La ricordo bene, giocai anche io. Perdemmo per un errore di Fideleff, Mazzarri cambiò otto o nove giocatori. Sono paragoni che lasciano il tempo che trovano. Benitez deve trovare delle risposte considerando che la squadra soffre di questi cali di tensione”.

Commenti

Questo articolo è stato letto 286 volte