Napoli, le decisioni del Giudice Sportivo

benitezIl giudice sportivo, Giampaolo Tosel, nel comunicato ufficiale relativo alla nona giornata di ritorno, ha emesso le sanzioni a carico di tecnico e due membri dello staff tecnico azzurro. Solo ammonizioni con diffida però, anche per Benitez, nonostante l’espulsione contro l’Atalanta. Ecco quanto si legge: “Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Pietro Paolo Marino e dal Rappresentante dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 23 marzo 2015, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate”:

AMMONIZIONE CON DIFFIDA

BENITEZ MAUDES Rafael (Napoli): per avere, al 48° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale entrando sul terreno di giuoco; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

VALERO VERCHILI Vicente Javier (Napoli): per avere, al 48° del secondo tempo, contestato platealmente l’operato arbitrale assumendo un atteggiamento irriguardoso nei confronti del Quarto Ufficiale.

BIGON Riccardo (Napoli): per avere, al termine della gara, all’uscita dal recinto di giuoco, contestato l’operato arbitrale rivolgendo espressioni irriguardose al Direttore di gara.

fonte – areanapoli

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!