Maradona Jr: “De Laurentiis ha fatto bene a richiamare tutti all’ordine”

maradona jrDIEGO ARMANDO MARADONA JR. è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, su Radio Punto Zero, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi proposti sul web da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, dalle 14.30 alle 16.00, condotta da Michele Sibilla e Antonio Petrazzuolo. Ecco quanto ha affermato: “Non mi sarei mai aspettato di trovare il Napoli, a questo punto della stagione, praticamente fuori da tutto ed attaccato solo alla speranza di vincere l’Europa League per salvare la stagione. Il presidente ha fatto bene a richiamare tutti all’ordine e mandare la squadra in ritiro fino a fine stagione, dove, forse, ritroveranno lo spirito più che lo smalto dei tempi migliori, perchè soltanto loro sanno bene quali sono i motivi di questo crollo. Il problema è che il Napoli, in questo momento, vale la classifica che occupa. Si sta elogiando tanto la Lazio che sta dimostrando di avere molta più cattiveria degli azzurri ma non il gioco, che mi aspettavo più spettacolare. L’allenatore è molto importante e Pioli lo ha dimostrato vincendo la partita quando ha deciso di spostare Felipe Anderson sulla fascia di Ghoulam dove ha avuto vita facile, perché con Maggio il brasiliano era stato ben controllato. A Roma Higuain non era in condizione di giocare tutto il match, mentre contro la Lazio non si può perdonare la sua prestazione. Voglio solo sperare che si sia trattato di un problema di stanchezza perché non vorrei si trattasse di altro“.

 

Commenti
avatar

Tilde Schiavone

Sono una persona che riesce a star bene con se stessa solo se intorno a lei c' è armonia, questo è il motivo per cui cerco di risolvere i conflitti esistenti tra le persone che mi circondano;non amo i gioielli, specialmente quelli costosi, preferisco gli accessori di poco valore; non amo ricevere in regalo i fiori recisi: preferisco ammirarli nei giardini dove compiono il loro naturale ciclo vitale e non nei vasi dove hanno vita breve..Amo il blues,il canto del dolore, e il mio sogno è raggiungere un giorno quei luoghi che lo hanno visto nascere; Amo gli indiani d' america, la loro spiritualità e la loro cultura. non vivrei senza i dolci e la pizza. Sono campanilista, napolista, meridionalista ...maradonista. Adoro gli animali, ritengo che non siano loro le bestie e sono vegetariana. Non mi piace parlare, quel che sento preferisco scriverlo, so esprimermi meglio con una penna in mano anziché dinanzi a un microfono, amo inoltre il folclore della mia terra e cerco, attraverso l' Associazione Culturale Fonte Nova d cui sono Presidente, di preservarlo e diffonderlo ... e duclis in fundo AMO LA MIA NAPOLI, senza se e senza ma, ringrazio Dio perchè ha fatto sì che nelle mie vene scorresse il sangue del Sud!