Giudice Sportivo: ADL inibito fino al 20 aprile per espressioni blasfeme dopo Lazio-Napoli

NAPOLI-INTER-DELAURENTIIS-FOTOCUOMO-1

Di seguito il comunicato della Lega serie A che ufficializza le decisioni del giudice sportivo, relativamente all’inibizione di Aurelio De Laurentiis:

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ IN SENO ALLA F.I.G.C. A RICOPRIRE CARICHE FEDERALI ED A RAPPRESENTARE LA SOCIETA’ NELL’AMBITO FEDERALE A TUTTO IL 20 APRILE 2015 DE LAURENTIIS Aurelio(Napoli): per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, proferito reiteratamente espressioni blasfeme; infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale. 

Inoltre Tosel ha inflitto al Napoli anche una multa di 10.000 euro per “avere suoi sostenitori, nel corso della gara, indirizzato reiteratamente un fascio di luce-laser sul volto dell’Arbitro e di calciatori della squadra avversaria”

Commenti

Questo articolo è stato letto 565 volte