Gds – Benitez l’integralista: il suo attacco in Europa tra i migliori. E ora in campionato…

Wolfsburg-Napoli Hamsik-Higuain

E ora il campionato. E qui, il discorso è un po’ complicato, il Napoli è fuori dalla zona Champions, distante dalla Roma, terza, 7 punti. Occorrono nuove imprese per recuperare e, nel contempo, sperare che le antagoniste perdano qualche colpo. Insomma, ci sono le premesse perché il collettivo napoletano avvii questa rincorsa, che non può prescindere dalla sua forza trainante: l’attacco. Tatticamente, il modulo è sempre lo stesso, l’allenatore spagnolo è più integralista che mai nel sostenere il 4-2-3-1. Lui è uno che ha rifiutato la qualità a centrocampo per averla nella fase offensiva. Scorrendo le statistiche viene fuori, così, che quella del Napoli è tra le più prolifiche in Europa, tenendo conto soltanto degli attaccanti che sono in doppia cifra. Un confronto con gli attaccanti di Barcellona (91 reti) e Real Madrid (88) è sicuramente improponibile, ma il tridente di Rafa Benitez è il più forte in Italia: sono 45 le reti segnate in stagione, finora, da Higuian (24), Hamsik (11) e Callejon (10).Un rendimento che evidenzia la bontà dell’idea calcistica perseguita dal tecnico spagnolo che, oggi pomeriggio, opporrà al Cagliari i suoi uomini migliori”

Fonte: Gazzetta dello Sport

Commenti