Antonio Petrazzuolo: “Mi rifiuto di credere che quello di Empoli sia il vero Napoli, sconfitta mortificante, Inler e Koulibaly fuori fase”

petrazzuoloIl dir. ANTONIO PETRAZZUOLO è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE”, trasmissione radiofonica dedicata al Calcio Napoli, che approfondisce i temi sul Calcio Napoli proposti da NapoliMagazine.com, in onda dal lunedì al venerdì, su Radio Punto Zero, dalle 14.30 alle 16.00, per il consueto punto sugli azzurri. Ecco quanto ha affermato: “La sconfitta contro l’Empoli è stata veramente mortificante, per questo mi rifiuto di credere quello sia il vero Napoli. Troppo brutti per essere veri, per questo credo che sia stata solo una serata storta, come spesso è accaduto contro avversari ritenuti inferiori sulla carta. La squadra non è mai scesa in campo, assurdo prendere tre gol nel primo tempo, senza opporre resistenza, con un centrocampo assente ed una difesa allo sbando. Inler e Koulibaly, su tutti, hanno mostrato grossi imbarazzi. Il Napoli può raggiungere l’obiettivo Champions attraverso la vittoria dell’Europa League. Contro il Milan, il Napoli deve ottenere l’intera posta in palio. Credo che Benitez ruoterà nuovamente gli uomini a disposizione, puntando magari sulla formazione che ha battuto in casa domenica scorsa la Sampdoria. Gabbiadini e Insigne potrebbero essere le armi giuste per decidere il match”.

Commenti