Paolo Pacchioni: “Non bisogna commettere l’errore di sottovalutare il Dnipro”

dnipro napoliA Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Paolo Pacchioni, giornalista

Solo qualche mese fa ragionavamo sul disastro del calcio italiano, ora qualche segnale di ripresa c’è. Non bisogna commettere l’errore di sottovalutare il Dnipro. La squadra ucraina è ostica, il Napoli però si è già allenato col Milan.

Benitez in quanto a Coppe ha esperienza, l’unico dubbio è il ballottaggio tra Mertens ed Insigne.

Il Siviglia è un avversario complicato”.

Il presente comunicato è stato inviato da Crc. Si declina ogni responsabilità dal contenuto dello stesso

Commenti