Juve, curva sud riaperta e per la partita contro il Napoli…

Bomba-carta-Torino-JuventusNiente bimbi in curva: per Juve-Cagliari gli abbonati della Sud saranno regolarmente al proprio posto e potranno applaudire la squadra che ha appena vinto lo scudetto. La chiusura della Curva Sud, infatti, è stata sospesa fino al 22 maggio, in attesa di un supplemento d’indagine. Questo significa che è tutto da stabilire per Juve-Napoli, ultima gara casalinga del campionato, quando ci sarà la cerimonia di consegna della Coppa da parte della Lega e la festa scudetto vera e propria.
LA SOSPENSIONE Ricapitoliamo i fatti: la decisione di chiudere la Curva Sud della Juve era stata presa dal giudice sportivo per punire la bomba carta lanciata dal settore ospiti durante il derby di Torino (giocato all’Olimpico) del 26 aprile. Due turni con la curva vuota, quindi campionato finito, visto che la Juve dovrà affrontare solo Cagliari e Napoli in casa. La Juve ha presentato subito ricorso, sottolineando le incongruenze che avevano portato alla decisione: secondo il club non essendo stato possibile individuare il (o i) responsabile, alla fine si è deciso di punire il presunto responsabile oggettivo. Motivazioni che sono state accolte dalla Corte Sportiva d’Appello, visto che il ricorso è stato accettato ed è stato disposto un supplemento d’indagini, con la sospensione della sanzione fino al 22 maggio, «considerata la necessità di assumere — si legge nell’ordinanza — a cura della Procura Federale, notizie, in ordine agli eventuali sviluppi delle indagini in corso, nonché comunque di acquisire, a cura sempre della Procura Federale, ulteriori elementi di dettaglio, in relazione all’ascrivibilità ai tifosi abbonati al settore oggetto di sanzione della responsabilità dei fatti contestati». Il riferimento è ai 4 presunti responsabili individuati, tutti ultrà della Juventus.
DUBBIO NAPOLI La sospensione a tempo è una decisione piuttosto inusuale e che non tiene conto di eventuali spostamenti di partite legati alle Coppe. La partita che i tifosi non vogliono perdere, infatti, è quella con il Napoli, quando ci sarà la festa e la consegna della coppa. Gara in programma al momento il 23 maggio alle 20.45, ma che potrebbe essere anticipata al 22 nel caso in cui il Napoli arrivasse in finale di Europa League (ma non se la Juve conquistasse la finale di Champions e quindi anticipasse al 20 la finale di Coppa Italia con la Lazio). Ma per sapere se la Curva Sud sarà aperta anche per la gara contro il Napoli bisognerà attendere gli sviluppi della vicenda.

La Gazzetta dello Sport

Commenti