Le pagelle del C.d.S. : malissimo Andujar, Callejon cambia la partita

Ecco le pagelle del Corriere dello Sport relative a Parma-Napoli terminata con il risultato di 2-2:

Parma-Napoli abbraccio Hamsik-Gabbiadini

ANDUJAR 4 Queste si chiamano papere: due, fatali, letali per la Champions.

HENRIQUE 5 Va in sofferenza su Varela, rimane sempre timido, mai un’iniziativa.

ALBIOL 6,5 Ad un certo punto dà un cazzotto in terra: ma si può? Sfiora il gol, non s’arrende.

KOULIBALY 6 Stanno tutti nel pallone, lui quasi quanto gli altri; ma nella ripresa è trascinante, travolgente.

STRINIC 5,5 Affonda a corrente alternata, non offre continuità.

GARGANO 5,5 Lucidamente a far diga, ma è solo nel tentar di ripartire e poi evapora rapidamente.

HIGUAIN (12’ st) 5,5 Non è il suo momento, neanche un portiere che s’inchini. Ma dal pipita attendi altro.

INLER 5 In ritardo nelle giocate, evanescente è dir poco. Scolastico, va!

GABBIADINI 6,5 Il decimo gol con il Napoli ma presume troppo: alzi la testa, si guardi anche intorno.

HAMSIK 6 «Normale» ovunque, pure da mediano. Vivo, presente, ma troppi errori di misura. E comunque gli scappa l’assist.

MERTENS 6,5 Esce alla distanza, quando sparisce il sole: poi il primo allungo, il primo tiro, il gol.

ZAPATA 4,5 Fa a sportellate e basta. Serve altro, nel calcio.

CALLEJON (7’ st) 6,5 Cambia la partita: una furia, prende il palo, dà ritmo, fin quando il Parma non riemerge.

BENITEZ (all.) 5 Non è questione di turn-over: certo, la sorte, ma troppe occasioni buttate via.

Corriere dello Sport

Commenti